Sono nato a Genova il 27 maggio 1984.

Sin da piccolo, intorno al 1991/92, mi interesso di informatica trovando i computers principalmente come una console"infinita" e talvolta come una valvola di sfogo contro la noia che nonostante la tenera eta', gia' si faceva sentire... Tanto che il mio hobby principale, era quello di scrivere `dir /s /p C:\DOS\*.exe` e `dir /s /p C:\DOS\*.com` segnandomi i nomi che uscivano per poi provarli TUTTI uno per uno, finendo ovviamente col far finire in assistenza il pc quelle 8 volte in 2 settimane. Di positivo pero' trovai un giochino "nascosto" dove non dovevi far altro che con le frecciette direzionare l'inclinazione da usare per il tiro e la potenza... per poi lanciare BANANE, si, banane a frammentazione!! Nel 1994, mi impossessai della scheda sonora e di un modulo di ram dal potente pc di mia sorella, per montarli sul mio e giocare a giochini a cui nemmeno attivando tutta la memoria che volevo, sarei riuscito a giocare e con il piacere di sentirne i suoni dallo stereo ( preso invece da mia madre ) e collegato a sua volta al pc tramite l'entrata aux-in.
Nel 1995, sentìì parlare di una scatoletta da attaccare al telefono che metteva in comunicazione i pc senza che stessero per forza a pochi metri di distanza collegati via IPX.. e cosi' scoprìì il magico mondo delle BBS. Allora per non sentirmi "fuori dal giro", mi procurai subito una copia del programa PCBoard e mi misi a "giocarci". In breve tempo, ero riuscito ad ottenere una linea telefonica secondaria tutta per me e la BBS solo in entrata, all'epoca Telecom con una linea entrata/uscita gia' attiva, te la procurava con poco di piu' sulla bolletta. Solo che dopo poco tempo anche qui, il divertimento finì. Mi ritrovai cosi' alla ricerca di qualcosa che mi permettesse di non fermarmi dopo poco tempo... e qui intervenne un amico conosciuto in un negozio di computer, all'epoca studente di informatica. Mi disse che i plugin di PCBoard, potevano essere sviluppati con poche basi diprogrammazione e che esisteva un programma IDE ( che ti evidenziava tutte le funzioni disponibili con le lettere digitate ) con cui sarebbe stato tutto ancora piu' facile.
A quel punto studiai una minima le strutture di controllo]] e cominciai a scrivere in PPL ed usando la fantasia delle "immagini" ANSI che circolavano ai tempi, riuscìì di personalizzare a pieno il mio nuovo giocattolo.
Verso la fine del 1995, ci fu' il boom dei ISP, facendone aprire anche qui a Genova, per la precisione Internet Village. Cosi' accantonai la BBS per tuffarmi nella rete con la mia nuova linea ISDN.
Ai tempi le pagine internet erano costituite unicamente da testo allineato a sinistra con qualche immagine di mezzo... una sorta di libro infinito da cui attingere informazioni ( vedi URL di FTPsenza limiti di download ).
Poco tempo dopo, nel 1997 circa, internet ormai si era evoluto come non mai. Il linguaggio di markup HTML divento' sempre piu' corposo permettendo di creare anche dei veri e propri layouts di stampa. Insomma, internet cominciava a mettere le basi della new economy esplosa in seguito nel 1998.
A quel punto mi sono detto, perchè non creare anchio qualche pagina internet? e cosi' nacque il trash web hehehaheahe
Scherzi a parte le argomentazioni di un 14 enne potevano essere limitate e sicuramente non poi cosi' interessanti per la maggiorparte degli utilizzatori di quel tempo ( studenti universitari, impiegati, impiegati statali, banche etc etc ). Ma non mi preoccupai piu' di tanto e cominciai a creare le prime paginette web andando a recuperare parti di codice qui e la' ( ai tempi CSS era un sogno, questo limitava il numero di workaround per far funzionare spezzoni di codice a random :) ).
Solo che poco tempo dopo, la cosa cominciava ad annoiarmi ( caso strano )... nel 1999 un amico mi parlo' di un "posto" che avrei assolutamente dovuto vedere... IRC.
Su IRC tutto sembrava possibile, su IRC tutto era incomprensibile( all'inizio ) e nello stesso tempo affascinante... un cumulo di scritte che scorrevano al login, un MOTD che farebbe farsela addosso pure a Bud Spencer se solo potesse capire cosa dice e cosi' via...
Il resto, lo continuero' in futuro.. e ci sara' da ridere penso.

Info [modifica]

itQuesto utente parla italianocome lingua madre.
en-2This user is able to contribute with an intermediate level ofEnglish.
es-1Este usuario puede contribuir con un nivel básico de español.
lij-2St'utente ô sa de cose deZeneize, ô l'è a mediô levellu.
  • Consulente IT
  • Sistemista
  • Programmatore
  • Scultore
  • Botanico
  • Lunatico

Visualizzazioni totali